Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:24 METEO:FIRENZE16°22°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo yacht extra-lusso si arena su una spiaggia a Formentera
Lo yacht extra-lusso si arena su una spiaggia a Formentera

Attualità giovedì 02 maggio 2024 ore 18:15

In Toscana 11 morti sul lavoro in tre mesi

I dati, relativi al primo trimestre del 2024, sono stati diffusi dall'Osservatorio sicurezza sul lavoro e ambiente Vega Engineering



TOSCANA — Nei primi tre mesi del 2024 in Italia si sono registrate 191 morti sul lavoro, 11 delle quali avvenute in Toscana. II dato arriva dall'Osservatorio sicurezza sul lavoro Vega Engineering.

In base ai dati Inail elaborati dall'osservatorio 8 degli infortuni mortali registrati in Toscana sono avvenuti in provincia di Firenze. Gli altri nelle province di Siena, Lucca e Pisa

Delle 191 morti sul lavoro registrate in Italia, 151 sono avvenute in occasione di lavoro (3 in più rispetto a marzo 2023: +2%) e 40 in itinere (8 in meno rispetto a marzo 2023). L'Osservatorio suddivide lo stivale in base all'incidenza degli infortuni mortali registrati nei primi tre mesi dell'anno: si va dalla zona rossa con la maggiore incidenza, poi ci sono la zona arancione (dove si trova la Toscana insieme a Campania ed Emilia-Romagna), quella gialla e infine la zona bianca con la minore incidenza.

La mappa elaborata dall'Osservatorio sicurezza sul lavoro e ambiente Vega Engineering

A finire nella zona rossa, con un’incidenza superiore al 25% rispetto alla media nazionale (Im=Indice incidenza medio, pari a 6,4 morti sul lavoro ogni milione di lavoratori) sono: Valle d’Aosta, Trentino-Alto Adige, Puglia, Calabria, Sardegna e Umbria. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno