Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:18 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ministro Guido Crosetto canta Bella Ciao alla serata con Fiorello per il Bambino Gesù

Attualità mercoledì 08 novembre 2017 ore 16:53

In Toscana la coppa del mondo di quidditch

Lo sport fantastico praticato dai protagonisti della saga di Harry Potter sbarcherà a Firenze nella prossima estate. In gara 31 Paesi



FIRENZE — Arriva a Firenze la coppa del mondo di quidditch, lo sport ispirato alle storie di Harry Potter. 

Dal 27 giugno al 2 Luglio 2018 il capoluogo toscano ospiterà per la prima volta in Italia il più grande torneo della storia di questa disciplina di fantasia, che riprende altre pratiche sportive come il rugby e il dodgeball. I Paesi partecipanti saranno 31, Italia compresa.

L’evento è promosso dalla International Quidditch Association (Iqa) in collaborazione con il gruppo fiorentino Human Company.

Dopo un lungo processo di selezione che ha coinvolto Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Turchia, Australia e Bergio, l’Italia è stata scelta quale paese più adatto a ospitare la Iqa World Cup 2018. Grazie a strutture sportive di alta qualità, il supporto della città di Firenze e il dettagliato piano logistico-organizzativo presentato da Human Company, Iqa opererà con gli organizzatori locali per garantire il successo del torneo internazionale. 

Nata nel 2005 in un college di Middlebury nel Vermont, il quidditch ben presto si è evoluto in un vero sport regolamentato in tutte le sue dinamiche e nel 2010 è approdato in Europa. 

Nel nostro paese l’Associazione italiana quidditch è stata fondata nel 2013 a Monza. Oggi gli azzurri hanno all’attivo tre competizioni: European Games 2015, IQA World Cup 2016, European Games 2017.

“Sono contento che la splendida città di Firenze si sia offerta di ospitare l’Iqa Quidditch World Cup 2018 collaborando con Iqa e Human Company – ha detto Nicholas Oughtibridge, membro del board Iqa - Firenze è un grande esempio di cultura europea, una città da sempre in grado di ispirare l’umanità contribuendo alla realizzazione di un futuro migliore. È un territorio incredibilmente adatto ad ospitare un evento sportivo misto come questa World Cup di quidditch".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno