Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:FIRENZE15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 19 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Cronaca domenica 14 febbraio 2021 ore 11:20

Chi è il ladro tra i 200 abitanti dell'isola?

La chiesa San Nicola a Capraia
La chiesa San Nicola a Capraia

Giallo nell'isola di Capraia, diversi colpi fatti di notte, l'ultimo da 60mila euro. Colpiti vicesindaco, tabaccaio, pescatori e un'insegnante



ISOLA DI CAPRAIA — Quando cala il buio nell'isola di Capraia c'è un ladro che colpisce. Come riporta Il Tirreno qualcuno, nel corso degli ultimi tempi, ha rubato al vicesindaco, a dei pescatori, a un barista e a una professoressa. L'ultimo colpo, al tabaccaio, gli è valso 60mila euro.

I residenti, circa 200 in inverno (d'estate con il turismo e senza l'emergenza Covid sono più del doppio), sono pressoché certi che il ladro di Capraia sia qualcuno che vive sull'isola e che conosce bene le abitudini dei cittadini e ogni anfratto dell'isola.  

Le indagini in corso sono condotte dai carabinieri di Capraia, ma per adesso il ladro non ha lasciato tracce. Il colpo grosso è stato l'ultimo, quello al tabaccaio. Il malvivente ha rubato 60mila euro dalla cassaforte, i risparmi di una vita, nascosti nella cassetta di sicurezza perché sull'isola non c'è più una banca, solo un bancomat.

Il giallo sulla piccola isola dell'arcipelago toscano è fitto, sembra la trama di un film. Il responsabile dei furti gira di giorno salutando i passanti, ma al contempo studiandoli.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 32 anni residente in provincia di Lucca è stata trovata senza vita in un appartamento in Valle d'Aosta. Non se ne avevano notizie da ore
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità