Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE16°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 25 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Lavrov all'Onu: «L'Occidente vuole smembrare e cancellare la Russia»

Cronaca giovedì 21 settembre 2017 ore 17:05

La mamma di fronte al corpo di Nicolina

La madre della quindicenne uccisa con un colpo di pistola dall'ex compagno della donna ha fatto visita all'obitorio, accompagnata dai carabinieri



FOGGIA — La mamma di Nicolina Pacini, Donatella Rago, è arrivata all'obitorio dell'ospedale di Foggia nella tarda mattinata, insieme al padre della ragazza, Ezio, su un'auto dei carabinieri. La visita alle spoglie della figlia è durata solo pochi minuti. A descrivere lo strazio dei due genitori è stata la psicologa forense, Ines Papessa, incaricata di affiancarli e sostenerli. "La madre non ha parlato, non ha detto niente, c'è stata solo un'immensa disperazione" ha raccontato la dottoressa all'agenzia Ansa.

Nicolina Pacini è spirata questa mattina. Ad esplodere contro il suo volto il colpo mortale è stato l'ex compagno della madre, Antonio Di Paola che poi, dopo una breve fuga, si è tolto la vita rivolgendo l'arma contro di sè. 

Dopo la visita all'obitorio i genitori della vittima sono stati accompagnati in una caserma dei carabinieri per essere ascoltati. Entrambi hanno dichiarato nelle ore successive al delitto di aver segnalato più volte in passato ai carabinieri di Viareggio le minacce di Di Paola contro Nicolina ma senza che alle loro denunce facessero seguito provvedimenti.

L'omicidio-suicidio è avvenuto ieri a Ischitella dove Nicolina viveva insieme al fratello, entrambi affidati ai nonni. Anche il Tribunale dei minori di Firenze si era occupato dei due ragazzi nel 2013, quando la madre aveva deciso di lasciare la Puglia per vivere in Toscana.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' morto sul posto nonostante i tentativi di rianimazione il ragazzo di 26 anni alla guida dell'auto coinvolta nel drammatico incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca