Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE10°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 17 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tensione al corteo no Green pass di Milano, la protesta non si ferma e partono le cariche della polizia

Attualità venerdì 17 settembre 2021 ore 20:05

Le piccole aziende possono sostituire chi non ha il green pass

Il governo ha fornito alcuni chiarimenti sul nuovo decreto che estende il green pass a tutti i luoghi di lavoro. Niente retribuzione dal primo giorno



FIRENZE — Le aziende con meno di 15 dipendenti potranno sostituire temporaneamente i lavoratori che si presentano al lavoro senza green pass. E' stato il governo stesso a chiarire questo e altri aspetti legati all'applicazione del nuovo decreto che, dal 15 Ottobre, rende obbligatorio per tutti i lavoratori del comparto pubblico e privato il certificato verde che attesta la vaccinazione contro il Covid, la guarigione o un tampone negativo effettuato nelle ultime 48 ore (termine che nei prossimi giorni potrebbe essere esteso a 72 ore, per saperne di più clicca qui).

Il governo ha precisato anche che al lavoratore che si presenta senza green pass non sarà dovuto lo stipendio fin dal primo giorno di mancanza del documento mentre la sospensione scatta dal quinto giorno e resta in vigore fino a quando non ci si mette in regola.

Previste per chi effettua i controlli o non rispetta le norme sanzioni da 600 a 1.500 euro ma senza provvedimenti disciplinari.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un'altra morte sul lavoro in Toscana, la 28ma del 2021. Si tratta di un operaio di una ditta di materiali edili. Rimasta ferita anche un'altra persona
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Don Andrea Pio Cristiani

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca