Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE18°33°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Brucia la collina dei Camaldoli, paura a Napoli
Brucia la collina dei Camaldoli, paura a Napoli

Attualità lunedì 31 agosto 2015 ore 15:10

L'export torna a tirare la ripresa

Nel primo trimestre del 2015 in Toscana le esportazioni sono cresciute dell'1,1%, grazie alle ottime performance dell'oro e della cantieristica navale



FIRENZE — Per il momento i dati consolidati disponibili pubblicati dall'Ice riguardano solo i primi 3 mesi dell'anno. Ma se a questi si sommano quelli dello scorso anno, si può parlare di ripresa in via di consolidamento per lo meno per quanto riguarda i mercati esteri.

 Il 2014 si è infatti chiuso con un +2,2% rispetto al 2013 con l'export toscano che ha superato quota 32 miliardi di euro di valore e che rappresenta ora l'8,9% del totale delle esportazioni italiane. Questo nonostante il numero di aziende esportatrici sia calato del 3,6%. Il che significa che in Toscana sono rimasti 19.555 esportatori.

 Particolarmente interessati ai prodotti made in Tuscany si sono rivelati, come da tradizione, gli Stati Uniti, cresciuti del 21,8% su base annua, ma soprattutto la Corea del Sud che ha fatto registrare una crescita del 55,6%.

Per quanto riguarda il 2015 invece, buone notizie arrivano dal comparto dei metalli: le esportazioni di quelli di base sono cresciute del +17,8%, mentre quelle dei preziosi del 20,5%. Una performance che, insieme a quella della pelletteria +5,4%, ha permesso nei primi 3 mesi dell'anno di compensare il crollo della meccanica -13,5%

Ma il vero boom è stato quello delle bevande, carta e mezzi di trasporto (+42,3%), settore, questo, spinto dall'ascesa delle vendite della cantieristica navale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno