Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE12°19°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 12 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Raid su Gaza distrugge edificio di 12 piani, il momento del crollo

Cronaca sabato 13 marzo 2021 ore 15:00

Feste di compleanno clandestine e arrivano i carabinieri

Sono state multate 19 persone sorprese a festeggiare in alcune case private contro ogni regola imposta dalle misure anti-Covid



LIVORNO — Niente da fare ancora feste abusive in casa nella Toscana zona arancione. Nelle scorse serate, a Cecina e Collesalvetti, i carabinieri sono intervenuti in appartamenti privati dove erano in corso party tra amici.

A Cecina, alcuni vicini hanno segnalato ai carabinieri rumori e schiamazzi provenire da una casa. Quando i militari sono arrivati e hanno bussato alla porta, il proprietario ha negato tutto affermando solo che il volume del televisore era in effetti troppo alto. Le condizioni dell’appartamento, in disordine, hanno insospettito i carabinieri che hanno trovato 4 ospiti, non conviventi. Sulla tavola la torta di compleanno dell’uomo. I cinque sono stati sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19.

Stesso copione a Collesalvetti. La scorsa notte una pattuglia della locale Stazione Carabinieri durante il servizio di controllo del territorio, è intervenuta per una segnalazione di schiamazzi e musica ad alto volume provenienti da un’abitazione. I carabinieri, giunti sul posto, sono entrati nell’appartamento ed hanno sorpreso 9 persone, italiane, non appartenenti allo stesso nucleo familiare, intente a festeggiare e a consumare bevande alcoliche.

Per i nove, oltre alle sanzioni amministrative anti Covid-19, è scattato il deferimento all’Autorità Giudiziaria per disturbo al riposo delle persone.

A tutte le 14 persone identificate sono state elevate sanzioni per un ammontare totale di 5.600 euro. Gli ospiti hanno poi fatto rientro nelle proprie abitazioni.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A segnalare il corpo sulla battigia un surfista che si trovava sulla spiaggia di Lacona. Il cadavere sarebbe stato nel mare per oltre sei mesi
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità