Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 08 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni alla Prima della Scala: «Sono incuriosita, è la mia prima volta»

Attualità mercoledì 24 agosto 2022 ore 19:00

West Nile virus, un uomo in prognosi riservata

zanzara
E' la zanzara il vettore del West Nile virus

Il quarto caso registrato in Toscana riguarda un turista tedesco di 70 anni che si trovava in vacanza in Versilia. Le sue condizioni sono critiche



LIVORNO — West Nile virus, c'è il quarto caso in Toscana e questa volta il paziente - un turista tedesco di circa 70 anni in vacanza a Massarosa, in Versilia - versa in condizioni critiche e si trova ricoverato in prognosi riservata nel reparto di malattie infettive dell'ospedale di Livorno. 

"L’uomo è affetto da una forma seria di meningo-encefalite – dice il direttore delle Malattie infettive di Livorno, Spartaco Sani - ed è in prognosi riservata. Le sue condizioni sono stabili ed è tenuto sotto stretta osservazione da parte della nostra struttura". 

Il 70enne, riferisce la Asl Nord Ovest, si era rivolto al pronto soccorso dell'ospedale Versilia. La diagnosi è arrivata tempestivamente, e con essa il trasferimento a Livorno.

Il caso è stato segnalato e preso in carico dal dipartimento di prevenzione, per la messa in pratica di tutte le opportune misure epidemiologiche alle quali sta collaborando anche l’amministrazione comunale di Massarosa per mantenere la situazione sotto controllo. 

Nelle prossime ore la sindaca firmerà una ordinanza per informare la popolazione e mettere in atto le azioni necessarie ad evitare la presenza di zanzare nelle vicinanze delle abitazioni.

La febbre del Nilo, West Nile virus, non si trasmette da uomo a uomo. L'uomo è 'ospite a fondo cieco'. Il vettore del virus è la zanzara, infettata in genere da uccelli selvatici che del virus sono tra i principali serbatoi. Per questo non è necessario attivare misure di profilassi verso chi entri in contatto con una persona infettata.

Gli altri tre casi registrati in Toscana riguardavano persone di Ponte Buggianese, Pescia e Fucecchio. I due pazienti della Valdinievole, ricoverati all'ospedale San Jacopo di Pistoia, risultano in condizioni stabili e in ripresa. Il paziente dell'Empolese è un ragazzo la cui situazione clinica è rapidamente migliorata.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno