Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:45 METEO:FIRENZE14°17°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La drammatica battaglia per l'acciaieria Azovstal di Mariupol vista con gli occhi del soldato-cameraman: le immagini

Attualità lunedì 04 aprile 2022 ore 18:40

Ucraina, un bus dalla Toscana per aiuti e profughi

​Iniziativa umanitaria dei Cral di Autolinee Toscane verso la Polonia. Partenza e rientro a Livorno per accompagnare i profughi in Toscana



LIVORNO — Generi alimentari e medicine da consegnare al popolo ucraino mentre al rientro farà salire a bordo i profughi in fuga dalla guerra, è l'autobus allestito dai Cral di Autolinee Toscane. La partenza oggi da Livorno.

Da Livorno il bus carico di solidarietà e aiuti per il popolo ucraino organizzato da Autolinee Toscane viaggerà per tutta la notte per raggiungere nel pomeriggio di domani, martedì 5 Aprile, la città di Varsavia in Polonia, dove è allestito il centro di prima accoglienza del popolo ucraino in fuga dai luoghi della guerra.

L’iniziativa, promossa dal Circolo Cral di Livorno, è stata sostenuta da tutti i circoli territoriali presenti nelle varie sedi aziendali di Autolinee Toscane Firenze, Grosseto, Siena, Arezzo, Piombino, Pisa, Lucca, Pistoia e Rosignano/Cecina per un totale di oltre 3 mila iscritti, con una raccolta fondi dedicata che ha permesso di raggiungere circa 10 mila euro, tra offerte dei dipendenti e di semplici cittadini; raccolte da iniziative appositamente organizzate e donazioni dai rispettivi fondi cassa dei circoli locali. A questa cifra, l’azienda ha deciso di aggiungere un’ulteriore donazione pari a 11.500 euro a sostegno dell’iniziativa.

Oltre che per le spese di noleggio del mezzo della Luberti Bus e i costi del viaggio di andata e ritorno, la somma raccolta è stata destinata all’acquisto di generi alimentari vari (anche per l'igiene della persona e dei bambini, nonché per gli animali, visto che molte famiglie partono con i propri animali di compagnia e ne hanno bisogno) e tremila euro in farmaci e medicinali che, caricati a bordo del bus, saranno consegnati a Varsavia, in accordo con l’associazione “Ucraina Più – Milano APS” che opera localmente, con la farmacia Farneti di Livorno e l’Ipercoop Riotorto di Unicoop Tirreno per l'aiuto e il sostegno.

Alle ore 10 di mercoledì 6 Aprile l’autobus ripartirà alla volta della Toscana dall’hub di Varsavia con a bordo alcuni profughi ucraini. L’arrivo è previsto nella giornata di giovedì 7 Aprile a Livorno, dove i profughi saranno presi in carico dal personale della questura di Livorno per lo svolgimento delle necessarie pratiche di accoglienza.

La spedizione umanitaria di Autolinee Toscane è composta da 9 persone tra cui, oltre i volontari dei Cral, anche un medico e un rappresentante dell’associazione ucraina di Rosignano.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allerta meteo è scattata nel tardo pomeriggio e andrà avanti fino alle 7 di domani, venerdì. Ecco quali sono le zone della regione più a rischio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Spettacoli

Attualità

Monitor Consiglio