Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:00 METEO:FIRENZE12°19°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 14 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, l'esercito israeliano attacca con forze aeree e truppe via terra

Spettacoli lunedì 03 settembre 2018 ore 15:32

Il film di Paolo Ruffini premiato a Venezia

Paolo Ruffini

"UP&Down - Un film normale" del livornese Paolo Ruffini ha ricevuto il Premio Kinéo alla 75a Mostra del Cinema di Venezia



VENEZIA — Nella splendida cornice della settantacinquesima edizione della Mostra del Cinema di Venezia si è tenuta ieri all’Italian Pavillion, all’interno dell’iconico Hotel Excelsior, la consegna dei Premi “Kinéo – Diamanti al cinema” consegnati alle eccellenze del cinema.

Un prestigioso riconoscimento, giunto alla sedicesima edizione e istituito nel 2002 per iniziativa del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, che ogni anno viene assegnato dal pubblico e da una giuria di eccellenze in campo culturale al meglio della produzione cinematografica nazionale ma anche a grandi artisti internazionali.

A ricevere il premio speciale per la categoria Miglior Docufilm Sociale è stato il docufilm “UP&Down – Un film normale”, diretto da Paolo Ruffini e Francesco Pacini, prodotto da Non c’è Problema, Laser Film, Fenix Entertainment e Agnus Dei Production.

Per la prima volta sul red carpet delle grandi star del cinema anche due attori con Sindrome di Down: Federico Parlanti e Andrea Lo Schiavo, tra i protagonisti del docufilm vincitore. Una grandissima emozione per loro e uno straordinario segnale di cambiamento verso tutti i pregiudizi nell’ambito della settima arte, sempre rigorosamente glamour.

La pellicola “UP&Down – Un film normale” è una vera e propria indagine sulla normalità, raccontata attraverso gli occhi incantati di interpreti straordinari: cinque attori con Sindrome di Down e uno autistico, accompagnati, in un viaggio lungo un anno intero, dall’amico Paolo Ruffini.

I protagonisti sono Federico, Andrea, Erika, Giacomo, Simone e David, tutti attori della compagnia teatrale livornese Mayor Von Frinzius diretta da Lamberto Giannini, con i quali Paolo Ruffini ha realizzato lo spettacolo “UP&Down”, che è andato in scena nei più importanti teatri d’Italia. E proprio durante il tour sono state realizzate le riprese del film che raccontano l’avventura di questi attori molto speciali, narrate dalla voce di Pino Insegno.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Gravissimo incidente la notte scorsa, un ragazzo ha subito l'amputazione di entrambe le gambe. È ricoverato in prognosi riservata
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Franco Bonciani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità