Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:50 METEO:FIRENZE16°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 25 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella tra i primi al seggio a Palermo a votare per le elezioni

Attualità domenica 26 dicembre 2021 ore 18:50

Laghi e fiumi si gonfiano per le piogge di Natale

La pioggia incessante ha fatto scattare l'allerta nella provincia di Lucca dove sono entrate in funzione le idrovore per contenere Massaciuccoli



LUCCA — La provincia di Lucca e la costa Apuana sono state colpite dalla perturbazione di Natale che sta transitando in Toscana in questi giorni, senza troppa violenza, ma la quantità di acqua scaricata al suolo è rilevante. Si tratta di un fenomeno a pioggia continua con un picco nella notte appena trascorsa che inizia a saturare il sistema dei corsi d'acqua. Problemi per la pioggia incessante anche in provincia di Arezzo, Firenze e nella valle del Bisenzio.

La grande quantità d'acqua ha messo in difficoltà lo scolo dei canalette della Piana di Lucca. Acceso intanto l'impianto idrovoro della Bufalina per contenere la piena del Lago di Massaciuccoli passato da 14 centimetri, valore del 24 Dicembre, ai 34 centimetri in seguito alla pioggia. Il bacino del Lago riceve non soltanto l'acqua diretta che cade al suolo, ma anche tutti scoli dei bacini che ha attorno: Massarosa, Vecchiano e parte di Viareggio. Intervento di sacchinaggio su un tratto degli argini canale Caprile a Quiesa, per bloccare una lieve tracimazione. Uomini organizzati in turni per il monitoraggio dell'impianto e di tutte le altre idrovore, accese per accelerare il deflusso della pioggia caduta che stata continua e incessante, portando tutti i corsi d'acqua a livelli di piena soprattutto nelle zone sud da Lido di Camaiore fino a Torre del Lago e Bocca di Serchio. 

Nelle zone di pianura i dati di pioggia caduta nelle 36 ore sono: 108,6mm Torre del Lago, Strettoia 91,6mm, Camaiore 89,8mm, Viareggio 79,2mm, Lido di Camaiore 73,6mm, Ponte di Tavole 57,6mm. Più elevati i dati della pioggia caduta sui rilievi delle Apuane e Versilia storica: Campagrina (Arni) con 164,6 millimetri di acqua, 136,8 Pomezzana, 118,8 Azzano, 99,8 Retignano, 97 Cardoso. Ed ancora nelle 36 ore: 125 millimetri a Lucca (ponte Guido e Piaggione), 101,4 all'orto Botanico, 84,8 a Capannori, 103,4 a Borgo a Mozzano. Sono caduti 84mm a Canevara, 73 a Carrara, 60mm ad Avenza. Il mare riceve bene e al momento non è stato necessario accendere gli impianti idrovori Fossa Maestra, Magliano e Brugiano che sono comunque pronti ad entrare in funzione in caso di necessità.

Il presidente del Consorzio di Bonifica, Ismaele Ridolfi, si è trattenuto a Porcari insieme al sindaco, alla confluenza tra la Fossa Nuova e il Rio Ralla, punto particolamente critico. Sono state potenziate le squadre operative, la sede è aperta in via eccezionale. Centinaia di ballini di sabbia sono stati messi nella zona nord di Capannori, in particolare sulla canaletta di Viare Europa e sul Rio Casale. Sono state chiuse in diversi momenti le cateratte sui Bottacci, a Guamo per ridurre i livelli dell'Ozzeri che è andato in piena a causa degli apporti di tutto il resto del reticolo idraulico. Controllate le porte vinciane sulla Bientinese per evitare l'acqua di ritorno dal Canale Emissario a Bientina. 

Ad Arezzo è crollato un muro di contenimento del torrente Bicchieraia lungo una pista ciclopedonale, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco.

A Firenze è stato chiuso per allagamento il viale Guidoni, arteria di collegamento con Sesto Fiorentino.

A Prato sono state chiuse le piste ciclabili che corrono lungo il Bisenzio. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' morto sul posto nonostante i tentativi di rianimazione il ragazzo di 26 anni alla guida dell'auto coinvolta nel drammatico incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca