Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 26 febbraio 2020

Cronaca lunedì 09 aprile 2018 ore 10:04

Ricettazione di farmaci, arresti in mezza Italia

Smantellata un'organizzazione che truffava le aziende farmaceutiche con false fatture. Tredici in manette tra Lucca, Monza, Roma e Napoli



LUCCA — La maxioperazione è stata condotta dai carabinieri del Nas su disposizione del Tribunale di Milano. Tredici in tutto le persone arrestate a vario titolo con le accuse di di associazione per delinquere finalizzata alla truffa ai danni dell'Erario, truffa ad aziende farmaceutiche, autoriciclaggio, ricettazione di farmaci, somministrazione di medicinali in modo pericoloso per la salute pubblica ed emissione di fatture per operazioni che poi risultavano  inesistenti.

I carabinieri stanno eseguendo anche undici perquisizioni. A trentasette persone giuridiche legate all'organizzazione è stato poi ordinato di presentare documenti necessari a ricostruire in modo completo l'attività dell'organizzazione criminale. 



Tag

Coronavirus, Sileri: «Essere positivi al tampone non vuol dire essere malati»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità