Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE25°40°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, l'inseguimento e il furto dell'orologio nell'hotel di lusso
Milano, l'inseguimento e il furto dell'orologio nell'hotel di lusso

Cronaca venerdì 05 aprile 2019 ore 11:50

Il maltempo non risparmia le scuole

allagamenti in Lunigiana (foto da Facebook)

Infiltrazioni di acqua piovana e allagamenti in alcuni plessi del territorio. Ad Aulla diverse scuole chiuse su ordinanza del sindaco



AULLA — Il maltempo che nelle scorse ore ha interessato la Lunigiana non ha risparmiato alcune scuole. Diversi i plessi, tra asili, elementari e medie, che ieri sono stati evacuati a causa di infiltrazioni e allagamenti e che, ancora oggi, restano chiusi.

Tra questi,  la scuola primaria di Albiano Magra, ieri evacuata e oggi chiusa su ordinanza del sindaco in seguito a un verbale dei vigili del fuoco con la "diffida amministrativa a tutela della pubblica e privata incolumità per inosservanza alle normative di sicurezza" e con il quale viene inibito l'uso della scuola per infiltrazioni di acqua piovana. Problemi anche all'asilo nido di Aulla inaugurato l'anno scorso dove ieri l'acqua è entrata dalle porte costringendo maestre e bidelli a chiamare i genitori perché riportassero a casa i bambini. A Barbarasco gli alunni dell'asilo, delle elementari e delle medie sono stati riaccompagnati a casa dai volontari.

Ad Aulla, oggi sono rimasti chiusi, su ordinanza del sindaco, anche il nido comunale Il Girarasole, la scuola d'infanzia, la scuola primaria (moduli e tempo pieno) e, anche a Ragnaia, la scuola primaria e la scuola d'infanzia.

Nel documento firmato dal primo cittadino si legge che le "Avverse condizioni meteorologiche" con "Piogge abbondantissime" hanno determinato "Consistenti allagamenti nel nuovo complesso scolastico di Aulla capoluogo e negli edifici sedi della scuola dell'infanzia e della scuola primaria di Ragnaia".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno