Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:20 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Pd, ecco come si è autodistrutto e chi sta con chi, nelle primarie

Attualità sabato 06 gennaio 2018 ore 07:00

Ok al bilancio ma le assunzioni a marzo

Il consiglio comunale di Massa dopo quattro sedute andate a vuoto per mancanza del numero legale è riuscito ad approvare il bilancio consolidato 2016



MASSA — Dopo quattro sedute andate a vuoto il consiglio comunale di Massa è riuscito ad approvare il bilancio consolidato 2016, nonostante la maggioranza risicata del sindaco Pd Alessandro Volpi.

Hanno votato a favore solo 12 dei 23 consiglieri di maggioranza, 13 gli astenuti tra maggioranza e opposizione, due voti contrari dei consiglieri di centrodestra mentre i 5 Stelle hanno lasciato l'aula senza partecipare al voto. 

L'approvazione del bilancio consolidato permetterà da questo momento al Comune di effettuare assunzioni, ma soltanto attraverso contratti a tempo determinato, utili alla sostituzione di malattie e maternità, o a chiamata tramite agenzie interinali a seconda delle necessità della pubblica amministrazione. 

Non è più a rischio, dunque, il servizio degli scuolabus. Invece, il Comune dovrà attendere l'approvazione del bilancio di previsione 2018, non prima di marzo, riguardo le cinque assunzioni previste a tempo indeterminato, che dovevano essere confermate entro il 31 dicembre 2017 e poi saltate per la non approvazione del bilancio entro l'anno. 

Si tratta di 5 figure professionali: una assistente sociale e quattro farmacisti, di cui due si sono licenziati dal posto nel privato, per poter accedere al posto in una farmacia comunale, e sono al momento senza lavoro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 87 anni è stata soccorsa dal personale del 118 ma i medici ne hanno dovuto constatare il decesso. Un'altra persona è rimasta ferita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità