Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:16 METEO:FIRENZE16°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 05 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Karima El Marough: «E' stato un incubo, adesso rivoglio la mia vita»

Attualità venerdì 22 luglio 2022 ore 20:15

Rogo in Versilia sparge polveri in mezza Toscana

L'Agenzia regionale per l'Ambiente ha reso noto il monitoraggio sulle polveri sottili a seguito dell'incendio che ha bruciato 800 ettari in Versilia



MASSAROSA CAMAIORE — Lo spaventoso incendio che ha bruciato 800 ettari di vegetazione in Versilia tra Massarosa e Camaiore è stato alimentato per 4 giorni dal vento e l'effetto è stato di estendere le polveri sottili oltre al fumo e all'odore di bruciato fino all'Appennino, come ha reso noto Arpat nel monitoraggio delle stazioni di rilevamento.

L'Agenzia regionale per l'Ambiente ha monitorato l'andamento delle polveri sottili PM10, PM2,5 registrate dalla rete della qualità dell'aria in Toscana nei giorni 20 e 21 Luglio 2022

L’incendio di Massarosa durato 4 giorni ha prodotto una nube di fumo grigio fitto che si è propagata dalla Versilia verso est fino a Firenze.

Nella giornata del 20 Luglio si è verificato un netto aumento dei livelli di PM10 e PM2,5 nelle stazioni di rilevamento delle province di Lucca, Massa e Pistoia con superamenti del valore limite giornaliero di PM10 a Lucca e Massa.

Giovedì 21, invece, non si sono verificati superamenti del valore limite giornaliero del PM10 e sia a Lucca che sulla relativa costa i valori tendono a diminuire; risultano invece ancora in lieve aumento nella provincia di Pistoia e Prato, pur rispettando ampiamente il limite.

I dati a cui viene fatto riferimento, nelle tabelle sottostanti, sono registrati dalle centraline delle rete di monitoraggio regionale che rilevano i livelli delle polveri (PM10 e PM2,5).

Dati PM 10

PM 2,5

Come già comunicato nelle scorse ore oltre agli aumenti di concentrazione delle polveri, le maleodoranze sono state percepite anche in località molto distanti dall’area dell’incendio fino all'Appennino tra Toscana ed Emilia Romagna.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lo scontro è avvenuto attorno all'ora di pranzo e ha coinvolto due automobili. Due uomini, una ragazza e due minorenni sono stati portati in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità