comscore
Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 24°31° 
Domani 21°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 11 luglio 2020
corriere tv
Francesco Bellomo, magistrato destituito perché pretendeva minigonna per le allieve, fa ancora lezione tra le proteste degli allievi che gli gridano «vergogna»

Cronaca sabato 07 febbraio 2015 ore 18:33

Allarme meningite, 17enne in prognosi riservata

Dopo il ragazzo di 13 anni morto per sospetta meningite fulminante a Empoli, un caso accertato a Cascina. Profilassi per compagni, amici e familiari



PISA — Il ragazzo di 17 anni, che frequenta il liceo Pesenti di Cascina (Pisa), si trova ricoverato in terapia intensiva: le sue condizioni sono definite "stabili" ma la prognosi rimane  riservata. 

A dare la notizia è la Asl 5 di Pisa, che rende noto di aver già avviate, in collaborazione con il Comune di Cascina, le procedure di profilassi a tutti coloro che sono entrati in contatto con il ragazzo nell'ambito scolastico, familiare e sociale.

Chi avesse necessità di ulteriori informazioni o di contattare il medico reperibile, può telefonare al centralino della ASL: al numero 050-954111.

Sono invece ancora in corso gli accertamenti sulle cause della morte del ragazzo di 13 anni, di Cerreto Guidi, spirato questa mattina nell'ospedale di Empoli. I medici non escludono che possa trattarsi di meningite fulminante. L'adolescente si era sentito male la sera prima ed è stato portato all'ospedale. Le cure però non sono servite. Anche in questo caso, tutte le perone che sono entrate in contatto con il 13enne sono state sottoposte a profilassi.

Per il suo caso i medici, per adesso, parlano di un'infezione generalizzata ma l'allarme meningite è già scattato.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità