Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 07 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella a Sanremo, la standing ovation dell'Ariston poi canta l'«Inno» e si commuove alle parole di Benigni

Cronaca mercoledì 23 novembre 2022 ore 19:10

Cinghiale spacca a testate la vetrina della parrucchiera

vetro spaccato
Foto d'archivio

Il grosso animale ha caricato il negozio coi clienti all'interno. Poche ore dopo altro incidente con un cacciatore ferito da un cinghiale nel Senese



MONTE SAN SAVINO — Vuoi non gli piacessero la tinta o il coiffage che si mettevano a punto all'interno, vuoi con le sue setole arruffate provasse invece un po' d'invidia per le clienti... non c'è modo di sapere come mai un grosso cinghiale stamani abbia preso la rincorsa e caricato a bomba un negozio di parrucchiere a Monte San Savino.

Il grosso ungulato ha preso a testate la vetrina, fracassandola, mentre all'interno la titolare si occupava di due clienti. C'era anche una persona sull'uscio, per puro caso non colpita dall'animale in velocità.

Dopo la botta il cinghiale è rimasto confuso. Dopo qualche momento di stordimento se l'è filata lungo la strada ed è sparito. Al negozio, in zona urbana, sono rimasti la paura e i danni.

Sull'episodio interviene Coldiretti Toscana: "I cinghiali si spingono sempre più vicini ad abitazioni e scuole, fino ai parchi, distruggono i raccolti, aggrediscono gli animali, assediano stalle, causano incidenti stradali con morti e feriti e razzolano tra i rifiuti con evidenti rischi per la salute. La situazione è diventata insostenibile", afferma l'associazione in una nota.

Intanto sempre oggi un cinghiale ha ferito un uomo durante una battuta di caccia, nel territorio di Colle Val d'Elsa: il cacciatore è finito in ospedale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Originaria di Milano, in Toscana aveva svolto gran parte della sua carriera. Giallo sulla sua morte, gli investigatori non escludono alcuna ipotesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità