Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE16°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 25 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Lavrov all'Onu: «L'Occidente vuole smembrare e cancellare la Russia»

Cronaca sabato 14 ottobre 2017 ore 21:15

Brutale aggressione, il buio dopo la discoteca

Non si trovano borsa e cellulare della diciassettenne colpita sulla nuca e lasciata esanime nel parco. Trovata la testa in metallo di un martello



MONTELUPO FIORENTINO — Per ora la diciassettenne trovata con la testa fracassata nel parco dell'Ambrogiana da una passante, a terra in una pozza di sangue, preferisce non parlare, forse troppo frastornata: non è in pericolo di vita, ma le sue condizioni sono serie. 

Secondo gli esami effettuati all'ospedale di Empoli la ragazza non ha subito violenza sessuale.

L'aggressione, avvenuta nella notte, non sarebbe stata a scopo di rapina, anche se la borsa ed il cellulare della 17enne non si trovano. 

La borsa era stata trovata da un passante che, dopo averne controllato il contenuto, ha detto di averla lasciata su di un muretto, dal quale però poi è sparita.

Gli investigatori della polizia hanno anche sequestrato una testa in metallo di un martello trovato all'interno del parco, ma non c'è certezza che sia stato quell'oggetto a provocare la profonda ferita alla testa della giovane.

Una persona che vive nella zona ha raccontato agli investigatori di aver sentito un grido e di aver visto qualcuno allontanarsi dal parco.

Gli scenari di un'aggressione o di una lite finita male sono quelli ritenuti più probabili seguiti dagli investigatori.

Le indagini stanno cercando di ricostruire soprattutto cosa sia accaduto tra le sei e le sette di stamani quando la ragazza è stata prima colpita alla testa, poi trascinata dove è stata trovata. 

Gli amici della ragazza, con i quali ha trascorso la serata, sono stati ascoltati per tutta la giornata dagli investigatori. La ragazza è stata in loro compagnia fino alle 4 di mattina in una discoteca poco distante, dove tra l'altro, c'era anche il suo ex fidanzato. 

Una volta usciti dal locale e raggiunto il parco, la ragazza avrebbe manifestato la volontà di tornare inditero a cercare l'ex e gli amici avrebbero tentato di dissuaderla, lasciandola poi da sola. 

L'ex fidanzato è stato sentito ed ha ricostruito i suoi movimenti della sera e della notte che, seppure al vaglio degli investigatori, avrebbero già i primi riscontri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' morto sul posto nonostante i tentativi di rianimazione il ragazzo di 26 anni alla guida dell'auto coinvolta nel drammatico incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca