Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:45 METEO:FIRENZE20°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 16 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Addio a Piero Angela, il figlio Alberto: «È stato come vivere con Leonardo da Vinci»

Cronaca sabato 06 agosto 2022 ore 19:05

Mezzanotte di sangue, lo accoltellano alla schiena

carabinieri

Le condizioni del ferito, 30 anni, sono gravissime. I carabinieri indagano passando al vaglio le immagini di videosorveglianza



MONTEVARCHI — E' stato accoltellato alla schiena fuori da un locale di Montevarchi e poi trasportato in ospedale da persone al momento ignote. E' stato il personale sanitario a chiamare i carabinieri dopo la mezzanotte di ieri. L'uomo, 30 anni, versa in condizioni gravissime.

Il ferito, soccorso in codice rosso, è stato trasferito dall'ospedale della Gruccia in Valdarno al policlinico Le Scotte di Siena, dove è stato sottoposto a un intervento di emotrasfusione e sutura e ricoverato con 30 giorni di prognosi.

Indagano i carabinieri che, oltre a raccogliere le testimonianze, stanno passando al vaglio le immagini riprese dagli impianti della videosorveglianza presenti sul luogo dell'accoltellamento.

Intanto il 30enne è stato identificato: si tratta di un uomo di origini straniera noto alle forze dell'ordine e con svariati precedenti di polizia nell’ambito dei reati legati allo spaccio di sostanze stupefacenti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La 48enne dispersa da ieri insieme al suo cane è stata individuata nel tardo pomeriggio lungo la costa. L'animale è morto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità