Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:05 METEO:FIRENZE10°13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La protesta degli NCC: strappano il contratto e insultano Salvini. «Con questo ti ci pulisci il...»

Attualità domenica 06 giugno 2021 ore 10:13

Vaccini Covid in Autodromo, scocca lo start

Il punto vaccinale all'Autodromo del Mugello
Il punto vaccinale all'Autodromo del Mugello

È partito alle 9 via alla gara contro la pandemia nel circuito del Mugello dove è operativo l'hub con capacità di 360 dosi giornaliere



SCARPERIA E SAN PIERO A SIEVE — Vaccini anti Covid-19 all'Autodromo di Scarperia e San Piero: pronti, via! È scoccato alle 9 lo start per la gara contro la pandemia a suon di vaccinazioni nel circuito del Mugello, dove da stamani è operativo il nuovo hub - il secondo in area mugellana - con capacità di 360 somministrazioni al giorno su 2 linee vaccinali, attive su tre turni dalle 8 alle 22, per 14 ore al giorno, 7 giorni su 7.

L’area dedicata alle vaccinazioni comprende 2 box per l'attività ordinaria più un terzo di emergenza, ha una zona di accoglienza e una di stazionamento post vaccinazione. L’accesso all’hub vaccinale, già di buon mattino sperimentato da molti cittadini, avviene tramite un ingresso riservato e può contare su un vasto parcheggio dedicato nelle immediate vicinanze. 

All'inaugurazione hanno preso parte il presidente della Regione Eugenio Giani e il direttore generale della Asl Toscana centro Paolo Morello Marchese. Insieme a loro, sul posto anche il direttore dipartimento Prevenzione Asl Renzo Berti, il consigliere regionale Massimiliano Pescini, il presidente e direttore della Società del Mugello rispettivamente Filippo Carlà Campa e Michele Mezzacappa e il sindaco del Comune di Scarperia e San Piero Federico Ignesti con parte della giunta.

Per Mugello Circuit sono intervenuti il presidente Roberto Benelli e il direttore Paolo Poli. Hanno partecipato, fra gli altri, anche il vicesindaco di Barberino di Mugello Sara Di Maio e l'assessore alle politiche socio sanitarie di Borgo San Lorenzo Carlotta Tai.

Con le 1.080 dosi al giorno dell’hub di Dicomano e le somministrazioni residue di seconde dosi al Centro Polivalente a Borgo San Lorenzo, la capacità vaccinale del territorio del Mugello da oggi raggiunge le 1.500 dosi giornaliere.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno