Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE16°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il pezzo di un razzo spaziale cinese si schianta sulla città: gente terrorizzata in fuga
Il pezzo di un razzo spaziale cinese si schianta sulla città: gente terrorizzata in fuga

Sport domenica 18 giugno 2023 ore 17:45

Pallanuoto paralimpica, Florentia Campione d'Italia

Straordinario successo per la storica squadra toscana. La Florentia ha battouto la Lazio ed entra nella storia della pallanuoto paralimpica



NAPOLI — La Rari Nantes Florentia ha superato la Lazio ed è Campione d’Italia nella final six scudetto in scena alla Scandone di Napoli. E' nella storia, ancora una volta.

Il team guidato da Laura Perego con un punteggio di 10 a 8 porta in riva all’Arno il primo scudetto della storia della pallanuoto paralimpica.

Dieci partite e altrettante vittorie consecutive di questa rinnovata formula scudetto, cominciata con i preliminary round di Aprile e Maggio.

La Florentia riscatta la finale di Supercoppa persa nel 2021, e somma il successo a due Coppe Italia (2021, 2022) una Super Coppa Italiana (2022) per il primo club per titoli nel giovane scenario paralimpico italiano oltre alla prima ed unica società natatoria nazionale ad avere il doppio tricolore nella pallanuoto Federazione Italiana Nuoto e Federazione Italiana Nuoto Paralimpico.

Il team toscano, Federica Aquino, Federico Mazzinghi, Niccoló Di Gangi, Federico Fattori, Andrea Capalbo, la medaglia d’argento della 4X100 maschile paralimpica, Simone Ciulli, Elio Jr. Filidei, Cristian Marchini, Raffaele Di Luca, Riccardo Rossi, Cesare Nocera e Alessio Signorini. In panchina con l’ex portiere delle Rari Girls Laura Perego, la vice Allegra Lapi, ex stella Azzurra del setterosa olimpico di Londra 2012 da quest’anno al posto di un’altra ex delle Rari Girls, Gloria Giachi.

Il presidente della Rari Nantes Florentia e vice presidente vicario della Federazione Italiana Nuoto Andrea Pieri “Ringrazio l’allenatrice, lo staff e tutti i giocatori per aver regalato questa ennesima gioia alla Rari e a Firenze. Tengo a precisare che questo scudetto ha un valore doppio, anzi triplo perché racchiude tre principi fondamentali che da centoventi anni questa società porta avanti con orgoglio, sport, integrazione e solidarietà. A rientro dagli internazionali di nuoto a Roma organizzeremo una grande festa per omaggiare tecnici, squadra e staff. Oltre a tutto il comporto tecnico un plauso particolare lo vorrei riservare ai dirigenti e alla Fondazione CR Firenze che da due anni si fa carico grazie a un contributo economico importante della nostra pallanuoto paralimpica. L’auspicio è quello di trovare sinergie simili anche in altri settori in grado di riportare la Rari Nantes Florentia nell’olimpo dello scenario nazionale e internazionale della pallanuoto maschile e femminile”.

La Città Metropolitana di Firenze per voce del consigliere, e medico sportivo, Nicola Armentano "Orgogliosi di questo bellissimo risultato. Lo celebreremo anche in Palazzo Medici Riccardi. Siamo orgogliosi del bellissimo risultato - ha detto il consigliere delegato allo Sport - La pallanuoto paralimpica consegue un risultato altissimo, frutto di tenacia, rigore, capacità di essere uniti verso l'obiettivo. Inviteremo gli atleti e il team in Palazzo Medici Riccardi, sede della Metrocittà, per celebrare insieme questa vittoria".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno