Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:40 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 24 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, la scheda chiusa in un sacchetto: ecco come votano i parlamentari che hanno il Covid

Lavoro mercoledì 13 maggio 2015 ore 15:23

Cgil, nessun effetto Jobs act in Toscana

A gennaio è cresciuto il lavoro stabile per effetto degli incentivi a marzo c'è stato il calo. E' quanto emerge dal focus sull'economia del sindacato



FIRENZE — Non bastano gli incentivi della legge di stabilità per far ripartire il lavoro in Toscana, certo sono serviti e hanno fatto compiere un balzo alle assunzioni a tempo indeterminato nel primo trimestre del 2015 che sono state 31.505 a fronte delle 22.921 del 2014, +37%. 

Però a fronte dello scatto in partenza di gennaio, già in febbraio si è registrato un rallentamento e in marzo, primo mese di vigenza del contratto a tutele crescenti, il dato si inverte. 

Nel marzo 2015, infatti, gli avviamenti rispetto allo stesso mese del 2014 sono stati il 9,6% in meno. Si riduce sensibilmente l'apprendistato a vantaggio del tirocinio, calano voucher, lavoro intermittente, a progetto, mentre cresce il contratto a tempo determinato. Il saldo totale degli avviamenti è però solo di un +2,2%

Il tasso di attività, dato assai più significativo di quello di disoccupazione, è stabile intorno al 63,4% dei toscani in età da lavoro. La cassa integrazione segna nel primo trimestre 2015 un calo del 8,8%. Crescono gli iscritti ai centri per l'impiego di persone in cerca di lavoro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il giovane non aveva voluto vaccinarsi così come il genitore. Nuovo rapporto Iss: "I non vaccinati finiscono in terapia intensiva 40 volte di più"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità