Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE17°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 03 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Nel villaggio di Lzyum, dove non c'è più una sola casa rimasta in piedi. Olga: «Anche il nostro liceo distrutto dai russi»

Cronaca giovedì 28 luglio 2022 ore 18:45

Non bastava la Fipili, in monopattino anche sulle banchine ferroviarie

La Polfer ha multato alcuni giovani sorpresi a sfrecciare in monopattino vicino ai binari: "Mettono a rischio la propria e l'altrui incolumità"



FIRENZE — In questi giorni alcuni giovani sono stati sorpresi a sfrecciare sulle banchine della stazione ferroviaria di Rifredi a bordo di un monopattino e sono stati multati dalla polizia ferroviaria. Questo comportamento molto pericoloso è stato oggetto di controlli mirati anche in altre stazioni toscane: basta un attimo di disattenzione e chi viaggia in monopattino può urtare un altro viaggiatore, provocando cadute che, a distanza ravvicinata dei binari ferroviari, sono a dir poco ad alto rischio di conseguenze tragiche. Stessa problema per i ciclisti, ovviamente.

"Queste persone, incuranti dei divieti, sfrecciando in sella a monopattini o biciclette lungo le banchine dei binari e dentro i sottopassi, mettono a rischio la propria e altrui incolumità" spiegano gli agenti della Polfer.

L’ultima operazione straordinaria di controllo degli utenti del servizio ferroviario è stata messa in atto il 27 Luglio scorso, con 123 operatori del compartimento Polfer della Toscana in azione in 48 scali ferroviari.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'hanno trovato nella notte accasciato su una panchina. Sul posto carabinieri e soccorritori del 118. E' stato intubato, poi la corsa in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità