Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 01:00 METEO:FIRENZE20°31°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 06 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, Speranza: «Unico strumento per chiudere questa stagione difficile»

Cronaca lunedì 16 ottobre 2017 ore 12:56

​Notte al ghiaccio bloccati sulla vetta

Due alpinisti sono rimasti intrappolati a pochi passi dalla cima di Pizzo d'Uccello in un punto a rischio per la caduta di massi



CARRARA — I due alpinisti, ieri, stavano affrontando la via Oppio Colnaghi quando sono rimasti bloccati a un centinaio di metri dalla vetta, sul pilastro finale. Immediata la richiesta di aiuto al Soccorso Alpino. 

Gli operatori della stazione di Carrara hanno raccomandato ai due la massima prudenza per l'altissimo rischio di caduta di massi. senza mai interrompere il contatto telefonico, hanno tranquillizzato i due alpinisti e hanno impartito loro istruzioni sul recupero che la mattina seguente sarebbe avvenuto tramite elicottero.

Dopo la notte passata al ghiaccio, gli alpinisti sono stati tratti in salvo stamattina. Quando i soccorritori li hanno recuperati, stavano bene e entro le otto l'elicottero Pegaso che si è levato in volo per l'operazione era già rientrato alla base.

I ragazzi sono stati qundi riportati al Rifugio Donegani dal Soccorso Alpino, nel punto in cui avevano lasciato l'auto prima di incamminarsi per la turbolenta escursione.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il drammatico incidente è avvenuto questa mattina poco dopo le 6, all'altezza della stazione. Accertamenti in corso per identificare la vittima
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità