Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:06 METEO:FIRENZE10°17°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 25 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Emissioni di CO2: l'impatto di internet, cloud e streaming sul riscaldamento globale e come ci ingannano i big del web

Lavoro domenica 26 ottobre 2014 ore 12:05

Operai Ast, appello al premier e lui risponde

Protesta davanti alla Leopolda dei dipendenti delle acciaierie di Terni. Poi Matteo Renzi li ha incontrati e ha garantito: "Tratteremo con la Thyssen"



FIRENZE — Sono circa 500 i posti di lavoro a rischio con la chiusura del polo di produzione di Terni deciso dalla Thyssenkrupp. Una vertenza che sta mettendo in ginocchio l'economia di un intero comprensorio e che gli operai hanno deciso di portare all'attenzione del governo con una manifestazione davanti alla Leopolda nel giorno dell'intervento conclusivo del premier Matteo Renzi.

"Renzi non è venuto da noi è allora noi siamo venuti qui a Firenze" ha spiegato la nutrita delegazione dei lavoratori della Ast appena arrivata a Firenze.

Intorno alle 10 però la stuazione si è sbloccata: Matteo Renzi ha incontrato alcuni rappresentanti dei lavoratori, garantendo il proprio impegno personale per riaprire le trattative con la Thyssen. "Si è posto come uno di noi" ha raccontato Emilio Trotti della Fim Cisl.

"Gli abbiamo chiesto che nell'incontro programmato per mercoledì prossimo con i vertici dell'azienda il ministro Federica Guidi chieda di ritirare la procedura - ha proseguito Trotti - Fra lunedì e venerdì Renzi si è impegnato a riconvocare subito le particon una delegazione ristretta perchè sia  il piu' operativa possibile".

Presenti nella ex stazione anche i lavoratori in esubero della Meridiana. "Della nostra vertenza non parla nessuno - hanno detto - e allora siamo venuti qui per richiamare l'attenzione dei media nazionali".

Lino Mariotto Rsu societa' Fucine - dichiarazione
Emilio Trotti delegato Ast - dichiarazione
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tre gravi incidenti in poche ore si sono verificati nella giornata di oggi, due nell'Aretino e uno nel Senese. Sono tutti e tre ricoverati in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità