Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 10° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 18 novembre 2019

Politica mercoledì 11 aprile 2018 ore 17:47

Palazzo del Pegaso, quattro nuovi consiglieri

SERVIZIO - QUATTRO NUOVI CONSIGLIERI IN CONSIGLIO REGIONALE

Sono subentrati in Consiglio regionale agli eletti in Parlamento nel giorno dedicato al ricordo della tragedia del traghetto Moby Prince del 1991



FIRENZE — Siedono tutti sui banchi dell'opposizione i quattro nuovi consiglieri che hanno fatto il loro ingresso nell'aula del Palazzo del Pegaso nel giorno dedicato al ricordo della tragedia del traghetto Moby Prince. I quattro nuovi consiglieri sono subentrati aquelli che, dopo le scorse elezioni politiche, sono entrati in Parlamento decadendo dalla carica regionale: Maurizio Marchetti, Forza Italia, ha preso il posto di Stefano Mugnai, Paolo Marcheschi, Fratelli d'Italia, quello di Giovanni Donzelli, Roberto Biasci e Luciana Bartolini, entrambi della Lega, quelli di Claudio Borghi e Manuel Vescovi.

I nuovi consiglieri hanno ascoltato, insieme al resto dell'assemblea, i risultati della commissione d'inchiesta parlamentare sul disastro del Moby Prince che costò la vita a 140 persone. Risultati esposti dal presidente della commissione d'inchiesta Silvio Lai, insignito del Pegaso, che rimettono in discussione aspetti della vicenda come le cause dell'impatto tra il traghetto e la petroliera e i mancati soccorsi e che per il presidente dell'associazione dei familiari Loris Rispoli comportano la necessità di riaprire l'inchiesta. Alla fine il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani ha proclamato il 10 aprile, anniversario della tragedia, giorno di lutto in Toscana.



Tag

Di Maio: «Zingaretti parla di Ius Soli? Sono sconcertato, basta slogan»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca