Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:30 METEO:FIRENZE11°17°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 22 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Dal 26 aprile torna la zona gialla e l'Italia riapre: cosa prevede il nuovo decreto

Attualità giovedì 09 aprile 2020 ore 18:35

Tornano in vendita giochi, pennarelli e fiori

Un balcone fiorito

Un'ordinanza autorizza in Toscana l'acquisto di alcuni prodotti non essenziali. Anche i negozi chiusi potranno riprendere le vendite. A una condizione



FIRENZE — Importante novità per una serie di prodotti commerciali che, non rientrando fra i beni essenziali inseriti nell'elenco del  decreto governativo che ha chiuso gran parte dei negozi come misura di contenimento dell'epidemia di Covid, non potevano essere più messi in vendita nè acquistati, neppure nei supermercati.

Per venire incontro alle esigenze della popolazione e dare un'opportunità anche ai commercianti, il presidente della Regione Enrico Rossi ha emanato un’ordinanza che autorizza la vendita di semi, piante e fiori ornamentali, piante in vaso, fertilizzanti nonchè articoli di cartoleria, forniture per ufficio e giocattoli nei negozi autorizzati a rimanere aperti, compresi quelli di generi alimentari, oppure on line.

Ma non è l’unica disposizione che riguarda le attività commerciali. Con la nuova ordinanza, i negozi obbligati alla chiusura potranno riprendere da subito le vendite attraverso promozioni online, in televisione o comunque a distanza, organizzando le consegne a domicilio o per corrispondenza: basterà evitare contatti personali fra il venditore e la clientela al di sotto della distanza di sicurezza di un metro ed ottanta centimetri e il rispetto delle norme igieniche e sanitarie di tutta la filiera, dal confezionamento alla consegna.

"Con i bambini a casa c'è bisogno di pennarelli e fogli ma anche di giochi" ha commentato il presidente Rossi. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La certificazione per recarsi nelle zone rosse o arancioni attesterà la vaccinazione contro il Covid, la guarigione o un tampone negativo. La durata
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS