Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Cronaca giovedì 18 maggio 2017 ore 19:25

Pestaggio davanti al bus, il video fa boom

Un uomo con una pettorina ha picchiato un senzatetto. Il video della scena, filmato da un telefonino, è diventato virale sui social



GROSSETO — Le indagini sono in corso ma tutti i protagonisti della vicenda sarebbero già stati individuati, la vittima, l'aggressore, i testimoni. E presto ci saranno sviluppi.

Il pestaggio avvenuto martedì scorso davanti a autobus parcheggiato nella zona della stazione, ripreso con un telefonino e pubblicato sulla pagina Facebook di Cronaca vera, ha fatto il giro del web con migliaia di visualizzazioni. Il video è stato determinante per identificare il senzatetto preso a calci e pugni, l'aggressore, un dipendente dell'azienda dei trasporti Tiemme, e i testimoni, alcuni passanti presenti sul posto.

Le cause che hanno scatenato la violenta reazione dell'uomo con la pettorina rossa sono ancora al vaglio degli inquirenti, forse un litigio, forse il rifiuto del senzatetto di spostarsi dall'area di sosta. 

Nel frattempo la Tiemme valuta i provvedimenti disciplinare da adottare.

"Siamo in attesa che gli inquirenti intervenuti al momento del fatto completino gli accertamenti del caso e appurino la verità di quanto accaduto - si legge in una nota - Abbiamo immediatamente avviato un'indagine interna per appurare i profili disciplinari dalla normativa di settore per quanto riguarda il personale".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno