Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:09 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 27 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella rende omaggio alla Marina sulla nave fregata Bergamini a Cipro

Cronaca mercoledì 09 agosto 2023 ore 09:55

Acque nere in mare nel Santuario dei mammiferi marini

guardia costiera

Quelle acque sono un'area di protezione internazionale per delfini, capodogli e balenottere. Nave da carico panamense sottoposta a fermo in porto



PIOMBINO — Acque nere sversate in mare nel Santuario dei mammiferi marini Pelagos, in zone di mare antistanti il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano: tutto fuori regola, tanto che una nave da carico battente bandiera panamense è stata sottoposta a fermo nel porto di Piombino fino al ripristino di condizioni di regolarità e i responsabili sono stati denunciati.

Le condotte di violazione sono state riscontrate dai militari della guardia costiera di Piombino e di Portoferraio, sotto il coordinamento regionale della Direzione Marittima della Toscana. 

E' accaduto nei giorni scorsi, a seguito di un'attività ispettiva che ha portato alla luce a bordo della nave "diverse carenze riferite alle dotazioni di salvataggio, alle condizioni di vita dell’equipaggio, alla corretta gestione dei rifiuti prodotti a bordo ed alle misure antinquinamento previste dalle convenzioni internazionali", spiega una nota della guardia costiera.

Su tutte proprio lo sversamento in mare - e che mare - delle acque nere (sewage): "L’unità trattenuta per diversi giorni in porto, prima di poter nuovamente riprendere la navigazione, ha dovuto ripristinare gli standard di sicurezza e sottostare a nuovi controlli da parte del personale ispettivo di Piombino e Portoferraio", si fa sapere.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno