Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:15 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 05 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Audio - Dentro la macchina di Messina Denaro con la foto scattata da lui: «Sono fermo per sta commemorazione della m...»

Cronaca lunedì 31 ottobre 2022 ore 18:50

Guasto alla linea elettrica manda i treni in tilt

persone guardano il tabellone dei treni
Foto d'archivio

Mattinata di passione nei collegamenti ferroviari tra Firenze e Pisa con rallentamenti fino a 90 minuti e treni cancellati o limitati



PISA — Con 12 treni regionali che hanno subito ritardi e rallentamenti fino a 90 minuti e 8 treni regionali limitati, è servita l'ennesima mattinata di passione per i viaggiatori sulla tratta ferroviaria Firenze-Pisa. Motivo? Un guasto alla linea elettrica di alimentazione dei treni, un inconveniente tecnico avvenuto poco dopo le 10 del mattino all'altezza di Navacchio.

Durante l'intervento dei tecnici Rfi l'offerta ferroviaria è stata riprogrammata, e a mezzogiorno la tratta era ancora ostaggio dei disagi. Una graduale ripresa della normalità si è avuta a partire da mezzogiorno e venti, quando Rfi ha fatto sapere che il traffico ferroviario era tornato regolare con la linea nella sua piena funzionalità.

Intanto però un altro intoppo era in agguato alla stazione di Empoli dove, per un intervento del personale sanitario del 118 nella stazione, il treno 4027 alle 12,05 si è fermato, con ripercussioni conseguenti.

Molti i convogli che hanno risentito degli inconvenienti. Per citarne solo alcuni, oltre al treno 18282 Pisa-Firenze che si è trovato nel pieno del guasto ed è rimasto fermo nella stazione di Navacchio, dalle 10,54 il 18409 Viareggio-Firenze è rimasto fermo a Pisa Centrale dalle 10,54.

Limitato a Pontedera il treno 18285, 29 minuti di rtardo per il 18363 Firenze-Pontremoli, fermo a Pisa Centrale il Viareggio-Firenze 18410 e fermo a Livorno dalle 11,05 il regionale veloce 4030 Piombino-Firenze.

Ancora, il treno 18286 Pisa-Firenze ha accumulato 82 minuti di ritardo, e 53 minuti di ritardo invece sono stati maturati da 18361 Firenze-La Spezia. Cancellati poi il treno 18288 Pisa-Firenze e il 18369 Firenze-Pisa.

Dopo le 13,30 risultavano ancora problemi con, fra gli altri convogli nel caos, il treno 18290 Pisa-Firenze cancellato per l'intera tratta, il 4031 Firenze-Livorno cancellato da Firenze a Pisa e il treno 18512 Firenze-Viareggio che viaggiava con 56 minuti di ritardo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 47 anni è deceduto in seguito all'investimento di un cinghiale sulle strade del Mugello, inutili i soccorsi da parte del personale del 118
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità