Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:27 METEO:FIRENZE22°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Buffon e la sconfitta dell’Italia: «Ieri un riscontro che non ci aspettavamo. Ecco cosa faremo contro la Croazia»
Buffon e la sconfitta dell’Italia: «Ieri un riscontro che non ci aspettavamo. Ecco cosa faremo contro la Croazia»

Cronaca lunedì 03 luglio 2023 ore 18:55

In preda all'alcol come una furia contro la ex compagna

L'uomo di 52 anni ha preso a calci la porta di casa della donna urlando minacce. Avrebbe anche maltrattato il suo cane. Arrestato dalla polizia



PISA — Lo hanno sorpreso, in preda ai fumi dell'alcol, mentre minacciava e prendeva a calci la porta di casa dell'ex compagna. Per questo è stato arrestato dalla polizia. L'episodio è avvenuto a Pontedera domenica sera, 2 Luglio. 

Nei confronti dell'uomo, negli ultimi tempi, erano state fatte diverse segnalazioni per il suo frequente stato di ubriachezza ma anche per un presunto maltrattamento del suo cane che avrebbe picchiato fuori da un supermercato.

Ieri sera in seguito alla lite con la donna lei lo avrebbe allontanato da casa. Un gesto che all'uomo, di 52 anni, non è andato giù, tanto che poco dopo ha raggiunto di nuovo l'abitazione ed ha cominciato a prendere a calci la porta oltre che ad urlare contro l'ex minacce ed offese. All'arrivo degli agenti si è avventato pure contro di loro con insulti e rifiutandosi con violenza di salire nella loro auto insieme al cane, di appena 4 mesi, per condurlo in commissariato. L'animale, comunque, è stato affidato ad un canile per ricevere tutta l'assistenza e le cure necessarie.

L'uomo ha anche danneggiato la Volante come anche la cella di sicurezza finché non è stato bloccato di nuovo e portato in ospedale per il grave stato di ubriachezza in cui si trovava. Nei suoi confronti è scattato l'arresto per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. L'arresto è stato convalidato con remissione in libertà ed obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno