Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 11° 
Domani 5° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 24 gennaio 2020

Cronaca martedì 29 maggio 2018 ore 18:11

Neonato morto dopo la caduta, indagato il babbo

Il bimbo è scivolato dalle braccia del padre che lo stava cullando. L'incidente è accaduto domenica mattina. L'uomo è accusato di omicidio colposo



PISA — E' stato iscritto nel registro degli indagati con l'accusa di omicidio colposo il padre del bimbo di due mesi deceduto ieri mattina in ospedale a seguito di una caduta avvenuta il giorno prima nella cucina dell'abitazione della famiglia (vedi qui sotto l'articolo collegato)

Stando alla ricostruzione degli inquirenti, il neonato era in braccio al padre quando improvvisamente gli è scivolato dalle braccia ed è caduto sul pavimento. I genitori, allarmatissimi, l'hanno portato al pronto soccorso e, dopo una lunga serie di accertamenti, la situazione è apparsa sotto controllo. Poi, il mattino successivo, le condizioni del piccolo si sono aggravate fino al decesso.

L'incarico per l'autopsia sarà probabilmente conferito domani mentre proseguono le indagini sulla condotta dei medici e degli infermieri che hanno assistito e curato il bambino. Gli inquirenti hanno sequestrato la cartella clinica, anche per mettere a fuoco le cause dell'improvviso aggravamento dall'esito mortale.



Tag

Salvini nell'anteprima di «Porta a Porta», l'inserto senza contraddittorio a pochi giorni dalle elezioni regionali

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Spettacoli

Cronaca

Attualità