Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:FIRENZE19°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci

Cronaca sabato 20 aprile 2024 ore 18:40

Poliziotto aggredito da un detenuto

Il carcere "Don Bosco" di Pisa

La denuncia del sindacato Uilpa Polizia penitenziaria: "Ogni giorno un bollettino di guerra, servono un direttore stabile e interventi urgenti"



PISA — Al carcere "don Bosco" di Pisa si è verificata un'aggressione di un poliziotto della Penitenziaria, di cui si è reso autore un detenuto. A riportarlo è la segreteria provinciale di Pisa del sindacato Uilpa Polizia penitenziaria, che ha specificato come l'agente sia stato trasportato d'urgenza al Pronto soccorso e dimesso con una prognosi di 10 giorni.

"Ogni giorno nelle carceri si registra un vero e proprio bollettino di guerra, con feriti, per la violenza scatenata dai detenuti, di fatto vittime anche loro dell’inefficienza del sistema e abbandonati a sé stessi - hanno spiegato dal sindacato - servono interventi urgenti quanto tangibili. La presenza dello Stato deve essere riaffermata: certo è che non si può continuare a restare inermi a fronte di omicidi, suicidi, e disumane aggressioni".

"Le aggressioni al personale di Polizia penitenziaria sono aumentate in modo esagerato, causando inoltre una incertezza nell’animo professionale ed emotivo del personale a svolgere le proprie mansioni  - hanno concluso - il carcere pisano necessita di un direttore in pianta stabile. Il Provveditorato e il Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria, il ministro della Giustizia e il Governo non possono abdicare al rispettivo ruolo: dev'essere ripristinata la dignità lavorativa della Polizia penitenziaria".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno