Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Sport lunedì 13 novembre 2023 ore 11:50

Tutti pazzi per il subbuteo, in Toscana il campionato nazionale

Una partita di subbuteo nel campionato nazionale
Una partita di subbuteo nel campionato nazionale

In due giorni di gare a Pisa si sono sfidate oltre 50 squadre arrivate da tutta Italia. Ecco chi ha conquistato lo scudetto di calcio in miniatura



PISA — Tutti pazzi per il subbuteo in Toscana, dove lo scorso fine settimana sono arrivati circa 300 fra atleti, dirigenti e accompagnatori delle oltre 50 squadre provenienti da tutta Italia per disputare le gare del campionato nazionale a squadre di Serie A, B e C della disciplina che, nata in Gran Bretagna nel 1947 e con fortuna in Italia negli anni 70 e 80 del Novecento, conserva ancor'oggi sapore d'altri tempi.

Le sfide nell'evento promosso dalla Federazione Italiana Sportiva Calcio da Tavolo in collaborazione con il Settore Nazionale Subbuteo dell’Organizzazione per l’Educazione allo Sport (Opes, ente di promozione sportiva riconosciuta dal Coni) si sono svolte al Palazzetto dello sport Sergio Carlesi di Pisa e lo scudetto della Serie maggiore è andato alle Fiamme Azzurre Roma con uno score di 10 vittorie e una sola sconfitta.

La manifestazione nazionale di calcio in miniatura ha incoronato anche i campioni delle serie cadette: per la Serie B con percorso netto di 11 vittorie l'ha spuntata il Subbuteo Club Ascoli, mentre il Subbuteo Casale regna in Serie C e agguanta il passaggio in B insieme al Torino 2009 e al Palermo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno