Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:53 METEO:FIRENZE19°29°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 29 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, nuovo blocco del Gra. Per fermare il taxi l'attivista salta sul cofano: «Scendi o ti sfondo»

Cronaca sabato 26 gennaio 2019 ore 15:28

Dolori lancinanti per gli ovuli di eroina ingoiati

La tac in ospedale ha mostrato gli involucri contenenti lo stupefacente inghiottiti da uno spacciatore che alla polizia ha detto di sentirsi male



PISTOIA — Dopo essere stato fermato per un controllo nei pressi della stazione di Pistoia, ha lamentato forti dolori alla pancia. Per questo il giovane, un 23enne nigeriano, è stato portato in ospedale dalla polizia su autorizzazione del pm. Qui è stato sottoposto a tac e l'esame diagnostico ha rivelato la presenza, nel suo intestino, di 17 ovuli contenenti eroina, 16 di forma cilindrica e uno più grande di forma oblunga. In tutto aveva inghiottuto 20 grammi di stupefacente. 

Dopo l'esame, lo spacciatore è stato arrestato dalla polizia ferroviaria per detenzione ai fini di spaccio e portato nel carcere di Pistoia. 

Nella stessa zona, attorno alla stazione, nei giorni scorsi era stato arrestato un altro corriere della droga. In quel caso le forze dell'ordine hanno sequestrato una quantità ancora maggiore di droga, all'incirca 200 grammi. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allarme per l'auto ribaltata fuori strada è scattato all'alba. Accorsi vigili del fuoco e sanitari. Per il conducente non c'è stato nulla da fare
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Attualità

Attualità

Monitor Consiglio