Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:15 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 05 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Audio - Dentro la macchina di Messina Denaro con la foto scattata da lui: «Sono fermo per sta commemorazione della m...»

Attualità sabato 26 novembre 2022 ore 08:54

La frana strozza la viabilità tra Emilia e Toscana

Foto Comune Sasso Marconi

Monitoraggio in corso per la messa in sicurezza della parete rocciosa e la riapertura della viabilità lungo la Porettana e la ferrovia Bologna Pistoia



PISTOIA — La caduta di detriti rocciosi sulla sede stradale della SS64 e sulla linea ferroviaria Porrettana ha provocato disagi alla viabilità tra Emilia e Toscana.

La circolazione sulla Porrettana è a senso unico alternato con presidio di sorveglianza h24

IL Gruppo Fs rende noto invece che "Il traffico ferroviario è rallentato, in corso l'intervento dei tecnici. I treni Regionali possono registrare un maggior tempo di percorrenza fino a 15 minuti e subire cancellazioni e limitazioni di percorso. I treni viaggiano con riduzione precauzionale della velocità nel tratto interessato".

I primi ad intervenire sono stati i vigili del fuoco, successivamente i tecnici di Anas hanno monitorato i danni del maltempo bloccando la circolazione per poi istituire un presidio di sorveglianza h24 tra il km 75,200 ed il km 75,400 della SS 64 “Porrettana”, in località La Rupe in Comune di Sasso Marconi. 

Nella serata di venerdì le attività di messa in sicurezza della parete rocciosa si sono concluse con l’applicazione di reti di contenimento. 

"Meteo permettendo - ha spiegato il Comune di Sasso Marconi - proseguiranno le ispezioni dei geologi rocciatori, necessarie per avere un monitoraggio più approfondito della parete e verificare che non ci siano ulteriori situazioni di instabilità. Fino al termine delle indagini tecniche, la circolazione resta a senso unico alternato con presidio di sorveglianza h24".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 47 anni è deceduto in seguito all'investimento di un cinghiale sulle strade del Mugello, inutili i soccorsi da parte del personale del 118
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità