Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:51 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 30 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
I gessi rossi nel mezzo al Parco di Montioni in Toscana: lo scempio dell'ex cava diventata discarica (con materiali cancerogeni)

Attualità lunedì 09 novembre 2020 ore 19:25

Troppi malati di Covid, chiude il pronto soccorso del S.Jacopo

I pazienti in arrivo sono inviati direttamente al policlinico di Careggi. L'Asl: "Da giorni arriva una media di 30 pazienti con polmonite da Covid-19"



PISTOIA — Dopo l'ospedale San Giuseppe di Empoli tocca al San Jacopo: i posti riservati ai malati di Covid sono terminati e da questa sera alle 18 fino a domattina alle 9 i pazienti in arrivo saranno dirottati al Dea (Dipartimento di emergenza-urgenza) del policlinico di Careggi, a Firenze.

Il provvedimento è stato adottato dalla direzione dell'Asl per il "progressivo aumento degli accessi di pazienti affetti da patologia Covid19" e "per garantire ai pazienti al ricovero".

"Da giorni assistiamo ad una media di circa una trentina di accessi di pazienti con diagnosi di polmonite dal Covid19 - spiega l'a Asl in una nota - Quindi è stata disposta la chiusura del Pronto soccorso dalle 18 fino alle 9 di domani".

Da oggi, sempre all'ospedale San Jacopo, sono stati attivati altri 12 posti letto di degenza ordinaria riservati sempre ai malati Covid, portando il totale a 100. A questi si aggiungono 22 posti di terapia intensiva.

Venerdì scorso, per raggiunta saturazione dei posti letto disponibili, è stato chiuso per alcune ore anche il pronto soccorso dell'ospedale di Empoli. I sindaci della zona hanno chiesto al governatore Giani l'adozione di ulteriori restrizioni anti-Covid, proponendo l'istituzione di zone rosse locali.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un'automobilista è finito fuori strada ed è rimasto incastrato nelle lamiere sospeso nel vuoto sopra un fiume. Sul posto i vigili del fuoco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca