Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 21 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mustafa è in Italia, il bambino simbolo della guerra in Siria arrivato a Roma

Attualità lunedì 25 luglio 2016 ore 08:38

Io lavoro, tu mi abbassi le tasse

L'amministrazione comunale vara il "baratto amministrativo": svolgere lavori di interesse pubblico porterà agevolazioni sul pagamento delle tasse



PISTOIA — C'è una novità interessante per tutti i pistoiesi all'interno del regolamento della partecipazione attiva e per la collaborazione dei cittadini alla cura dei beni comuni, che lo scorso 21 Luglio è stato licenziato dalla giunta Bertinelli, per poi essere sottoposto all’esame del consiglio comunale.

La novità è il baratto amministrativo: nelle attività e nei lavori ritenuti di particolare interesse pubblico, i cittadini potranno ottenere in cambio di ore di lavoro esenzioni o agevolazioni per quanto riguarda il pagamento del canone per l´occupazione del suolo pubblico (Cosap) o la tassa sui rifiuti (Tari).

In sintesi: tu, cittadino o associazione, svolgi dei lavori che il Comune, in base ad accordi contenuti nel regolamento, ritiene utili a tutta la città, e ricevi sconti sul pagamento della tassa sui rifiuti o su quella per l'occupazione del suolo pubblico.

Le possibilità di collaborazione previste dal nuovo regolamento sono le più varie. Possono ad esempio riguardare la cura, anche solo occasionale, e la gestione condivisa di uno spazio pubblico (giardini e aree a verde per la fruizione pubblica, la manutenzione, la pulizia e il taglio dell´erba; piazze e strade per interventi di decoro urbano e di minima manutenzione; cimiteri di frazione e altri).

E’ possibile stringere un patto di collaborazione anche per la gestione condivisa di uno spazio privato messo a disposizione per un uso pubblico oppure per veri e propri interventi di rigenerazione degli spazi pubblici o privati ad uso pubblico realizzati con il contributo economico dei cittadini interessati.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incendio si è sviluppato questa mattina in un'area di circa 5mila metri quadrati. Sul posto sono intervenuti diversi mezzi dei vigili del fuoco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità