Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:03 METEO:FIRENZE22°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 17 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Inondazioni a Toronto, la villa di Drake invasa dall'acqua
Inondazioni a Toronto, la villa di Drake invasa dall'acqua

Cronaca giovedì 19 gennaio 2023 ore 18:13

Evase dal carcere, catturato ricercato per truffa

arresto dei carabinieri

Era riuscito a fuggire dal penitenziario di Volterra, ed è stato acciuffato nel Fiorentino. Deve scontare ancora quasi 5 dei 18 anni della sua pena



PONTASSIEVE — Condannato in via definitiva a 18 anni di carcere, gliene restavano più o meno 5 da scontare quando il 23 Agosto 2022 era riuscito a evadere dal carcere di Volterra facendo perdere le sue tracce dopo un permesso di lavoro esterno.

Ebbene ora quel 43enne è stato catturato dai carabinieri. Si trovava a Pontassieve, nel Fiorentino. Sull'uomo, residente nel Pisano, pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla procura generale presso la corte d’appello di Genova ed era ricercato da tempo.

I carabinieri lo hanno individuato alla stazione del centro della Valdisieve simulando un controllo a piedi. L'uomo, privo di documenti, ha fornito false generalità e poi tentato di fuggire a piedi dopo averli strattonati: tutto inutile, è stato bloccato e poi condotto nel penitenziario fiorentino di Sollicciano.

Deve infatti scontare una pena residua di quasi 5 anni sugli oltre 18 a cui era stato condannato in via definitiva nel 2019 per truffe, falsità materiale, circonvenzione di persone incapaci, ricettazione ed altri numerosi reati commessi in varie province italiane tra il 1998 ed il 2013. E' stato anche denunciato in stato di libertà per resistenza a pubblico ufficiale e falsa attestazione sulla propria identità.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno