Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE15°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 21 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, Giornata Mondiale delle Api: da piazza del Popolo a Villa Pamphilj arrivano gli «spacciatori» di semi di fiori

Cronaca sabato 16 dicembre 2023 ore 19:35

Tentato omicidio, fendente al collo del collega

polizia

Aggressione a colpi di mannaia nella cucina di un ristorante. Il ferito è grave. Arrestato il presunto responsabile, si era nascosto dietro una siepe



PRATO — Tentato omicidio in un ristorante a Prato, dove ieri sera un uomo ha aggredito il collega sferrandogli un fendente al collo con la mannaia al culmine di una lite. Il ferito è stato ricoverato in gravi condizioni, mentre l'aggressore - che pure aveva tentato la fuga rannicchiandosi dietro una siepe - è stato rintracciato e acciuffato.

L'episodio è avvenuto nelle cucine del locale durante l'orario di apertura, con tanto di clienti in sala. Le volanti della polizia accorse sul posto hanno trovato il ferito, ma non l'aggressore. Diramata la nota di ricerca il giovane, 20 anni, è stato individuato non lontano dal ristorante, rannicchiato dietro una siepe col sangue sulle mani e sui vestiti.

Alla vista dei poliziotti il ragazzo si è consegnato ammettendo le proprie responsabilità. In cucina intanto è stata trovata e sequestrata la mannaia con tracce che potrebbero essere proprio di sangue. 

Una volta negli uffici di polizia, il 20enne è stato arrestato per tentato omicidio. A suo carico sono emersi precedenti per reati contro la persona. Il ferito si trova ricoverato in ospedale con prognosi di 30 giorni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna, accusata di omicidio volontario, lavorava a bordo. L'allarme è stato lanciato dai colleghi che hanno trovato il bambino senza vita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca