Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 28 febbraio 2020

Attualità sabato 18 gennaio 2020 ore 18:10

Corteo di solidarietà per gli operai multati

Centinaia di persone in corteo in solidarietà dei 21 operai della Tintoria Superlativa multati perché avevano protestato e accusati di blocco stradale



PRATO — Manifestazione a Prato per chiedere alla prefettura l'annullamento delle multe ai 21 operai della tintoria Superlativa sanzionati perché avevano protestato e bloccato la strada. Centinaia le persone che hanno partecipato al corteo organizzato da SìCobas partito nel pomeriggio in piazza della stazione Centrale e piazza San Marco. In corteo striscioni con scritto "Liberi dal decreto Salvini", "Prato sta con gli operai", "Cancelliamo le multe". In corteo anche Anpi e Potere al Popolo.

I lavoratori protestarono bloccando la tangenziale perché non venivano pagati da sette mesi. Qualche settimana fa 21 persone, 19 lavoratori e due studentesse minorenni, sono stati multati per 84mila euro, circa quattromila euro a persona.




Tag

Coronavirus, Severgnini: «Io invitato in Rai, non mi hanno fatto entrare perché sono di Crema»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità