Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE22°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»

Cronaca mercoledì 14 febbraio 2024 ore 18:20

Razzia di cavi elettrici in cantiere poi aggredisce i poliziotti

cavi

Per due agenti travolti e gettati a terra è stato necessario il ricorso alle cure ospedaliere. L'uomo alla fine è stato bloccato e arrestato



PRATO — Si era introdotto in un cantiere per razziare cavi elettrici. Era notte fonda, erano le 4 quando di lì è passata la polizia che, notando il cancello aperto, ha voluto controllare. E lui eccolo colto sul fatto, ma vistosi scoperto si è scagliato contro gli agenti. Due di loro sono ricorsi a cure ospedaliere riportando prognosi di 21 e 10 giorni.

E' successo tutto a Prato. E' lì che la squadra volante è intervenuta nel cantiere. L'intruso all'interno prima ha rifiutato di fornire le proprie generalità, poi ha iniziato con le minacce e infine ecco le violenze in cui i poliziotti sono stati travolti e gettati a terra.

Intanto però sul posto è arrivata in supporto un'altra pattuglia. Alla fine tutti sono riusciti a bloccare l'uomo, mentre il cantiere era raggiunto dal responsabile che ha constatato la gran quantità di cavi divelti.

Il ladro, 37 anni e origini straniere, irregolare in Italia e con precedenti, è stato arrestato dovrà rispondere di resistenza e violenza a pubblico ufficiale, lesioni e furto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'orrore si è consumato nella notte: lui l'ha avvicinata con gentilezza, poi l'ha afferrata per il collo e minacciata costringendola ad appartarsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca