Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:45 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 29 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte mangia un gelato dopo il vertice con Letta e Salvini: «Problema risolto? Speriamo che la notte porti consiglio»

Cronaca lunedì 06 dicembre 2021 ore 18:00

Punta un finto fucile sulla via e semina il panico

Un uomo appostato in un'auto con le canne fuori dal finestrino ha fatto scattare l'allarme. Tentata la fuga, ha rivolto minacce alla ex moglie



PRATO — Aveva impugnato un finto fucile e faceva uscire la canna dal finestrino della sua auto puntandola contro le auto di passaggio e creando allarme nella zona della Macrolotto. 

L'uomo, un 76enne di origini calabresi, è stato bloccato prima che fuggisse da due agenti di polizia. Quando è stato arrestato i due poliziotti hanno scoperto che l'uomo aveva impugnato due tubi metallici, legati fra loro con del nastro adesivo, molto simili alle due canne di una doppietta.

Durante il fermo l'individuo ha cominciare a dare spiegazioni convulse del suo operato, rivolgendo anche minacce alla ex moglie. Condotto in questura, è stato arrestato per minaccia aggravata, resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e procurato allarme. In attesa del procedimento giudiziario, per l'anziano è scattato il foglio di via obbligatorio dalla città di Prato per due anni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Su segnalazione della polizia canadese la polizia postale di Firenze e Livorno ha indagato, perquisito e arrestato un uomo di 42 anni di Livorno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca