Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 00:05 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 01 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'audio della telefonata tra il Papa e Becciu: «Santità, la lettera che mi ha inviato è una condanna»

Attualità giovedì 11 agosto 2016 ore 12:29

Quattordici chili di hashish in cantina

Scoperto il deposito dello spacciatore che riforniva il quartiere pratese di San Giusto. I carabinieri hanno sequestrato droga per 100mila euro



PRATO — Gli appostamenti sono durati giorni ma poi il bandolo della matassa è stato trovato dai carabinieri della stazione di Iolo che hanno incastrato l'uomo al vertice del giro di spaccio. Si tratta di un 30enne pratese con precedenti per reati legati alle armi e agli stupefacenti. 

Con sé l'uomo aveva banconote in taglio da 20, 10 e 5 euro, fatto che ha portato gli investigatori a sospettare che si potesse trattare del ricavato dell'attività di spaccio. Addosso aveva anche un mazzo di chiavi che ha subito attratto l'attenzione dei militari. Nei giorni scorsi, infatti, l'uomo era stato visto entrare in una cantina di via di Gabbiana. Il locale non era suo ma ne aveva l'utilizzo.

Proprio qui la verità è emersa. Una delle chiavi apriva la porta del locale dove, dentro un vecchio armadio sono stati trovati 14 chili di hashish in panetti, due involucri del peso complessivo di circa 400 grammi di marijuana e circa 200 grammi di cocaina. Sul mercato dello spaccio la droga avrebbe fruttato 100mila euro.

Lo spacciatore è stato arrestato e portato in carcere per detenzione ai fini di spaccio. Stesso reato, ma solo una denuncia, per il proprietario della cantina, un 50enne italiano residente a Prato, pregiudicato.

L'operazione è nata dopo che, nei mesi scorsi, diverse quantità di stupefacente erano state trovate nascosto fuori da alcuni circoli ricreativi ed esercizi pubblici della zona. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Al culmine di un diverbio è spuntata la lama, con uno dei due uomini colpito da fendenti al torace che l'hanno ridotto in fin di vita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Cronaca