Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 19 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Scuola, Bianchi: «Il 93,4% delle classi è in presenza»

Attualità venerdì 01 ottobre 2021 ore 17:00

Premio Innovazione Toscana, scommessa di rilancio

Presentata l’edizione 2021, iscrizioni aperte fino al 29 Ottobre. Il presidente del Consiglio regionale Mazzeo: "Lo presenteremo nelle Università"



FIRENZE — “Dietro ogni impresa di successo c’è un progetto per il futuro”, questo slogan scelto per l a nuova edizione del premio Innovazione Toscana, quella della ripartenza.

Il Premio Toscana Innovazione, istituito dal Consiglio regionale e organizzato con Confindustria Toscana  è nato per sostenere e valorizzare la ricerca e l’innovazione tecnologica e digitale delle imprese e per promuovere l’iniziativa giovanile e il potenziale innovativo del territorio. Il Premio torna con l’edizione 2021 dopo lo stop imposto dalla pandemia.

Per la presentazione delle candidature c’è tempo dalle 14 di oggi alle 17 del 29 ottobre. È aperto a start up, imprese private, in forma singola o aggregata, e persone fisiche, con sede o residenza in Toscana. 

Si articola in quattro sezioni: Start Up Innovative; Ricerca, Sviluppo e Innovazione Digitale; Brevetti; Sostenibilità Ambientale. Il riconoscimento riserva due premi in denaro per ogni sezione: 15mila euro per il primo e 5mila per il secondo classificato. È inoltre previsto un premio speciale di 5mila euro riservato al miglior progetto realizzato da un’impresa giovanile, presentato in una qualsiasi sezione.

"Il Premio Toscana Innovazione è nato con l’obiettivo di sostenere chi crede nel futuro. Si tratta di un piccolo sostegno economico, ma soprattutto di un segnale di speranza. Se la tragedia della pandemia ci ha insegnato e lasciato qualcosa, questa è la necessità di anticipare il progresso, per essere al passo con le altre grandi regioni d’Europa. Ai ragazzi e alle ragazze della Toscana vogliamo dire oggi: credete nel futuro. E aiutateci a costruire una Toscana migliore. Ora andiamo nelle Università a presentare questo premio e a parlare di questa sfida a Firenze, Pisa e Siena: lo farò personalmente nei prossimi venti giorni, raccontando anche le storie di successo che hanno caratterizzato i vincitori delle passate edizioni” ha detto il presidente del Consiglio regionale, Antonio Mazzeo.

Alla conferenza stampa hanno partecipato anche Maurizio Bigazzi, presidente di Confindustria Toscana, Fabrizio Bernini, presidente del Digital Innovation Hub Toscana, Silvia Ramondetta, presidente del Comitato Promotore del Premio e Orazio Figura, amministratore Unico di Sviluppo Toscana, società in house della Regione, che svolge attività di gestione dei bandi.

“Il Premio Innovazione è un importante stimolo che il Consiglio Regionale ci ha proposto – dice Maurizio Bigazzi, presidente di Confindustria Toscana – e che abbiamo raccolto con impegno ed entusiasmo per sottolineare la centralità della ricerca e dell’innovazione per le imprese e per la società toscana. È anche grazie e queste occasioni, che siamo capaci di distinguerci come terra di innovazione, di competenze e conoscenze tecnologiche; e di saper fare impresa di qualità”. Secondo il presidente di Confindustria, “innovazione e formazione sono due punti cardine su cui dobbiamo fortemente impegnarci. E come Confindustria Toscana lo stiamo facendo, anche accanto alle istituzioni, a partire dal ruolo fondamentale che gli ITS dovranno giocare”.

Il regolamento completo, il bando e la modulistica per partecipare al Premio Innovazione Toscana sono consultabili e scaricabili sul sito www.premioinnovazionetoscana.it


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'impatto contro il muro è stato troppo violento e il conducente della vettura non ce l'ha fatta malgrado i tentativi di rianimazione dei soccorritori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Cronaca

Cronaca