Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:10 METEO:FIRENZE20°33°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 24 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Nicola Tanturli, il momento in cui viene trovato dal giornalista de «La Vita in diretta»

Attualità giovedì 26 maggio 2016 ore 21:00

Publiacqua accerchiata, scende in campo l'Ait

L'Autorità idrica toscana ha chiesto una relazione tecnica sulla voragine del lungarno e lo storico delle perdite registrate negli ultimi due anni



FIRENZE — Dopo la procura e la giunta di Palazzo Vecchio anche l'Autorità idrica toscana chiede spiegazioni urgenti a Publiacqua sul disastro del lungarno Torrigiani. 

È partita questa mattina la lettera che il direttore generale dell’Ait, Alessandro Mazzei, ha scritto ai vertici della società fiorentina.

Mazzei chiede a Publiacqua di far pervenire presso l’Autorità una “relazione dettagliata delle procedure seguite e delle attività svolte da Publiacqua dal momento della prima segnalazione delle perdite idriche su Lungarno Torrigiani alla riattivazione del servizio a Firenze e Prato”.

L'Ait richiede al gestore del servizio idrico integrato “una descrizione di eventuali interventi realizzati sulla condotta oggetto di rottura (o su rotture limitrofe) nei giorni precedenti l’evento, e di riportare lo storico delle perdite registrate sulle condotte oggetto di rottura negli ultimi due anni”.

Il direttore Mazzei vuole visionare anche il registro degli standard organizzativi relativi a tutti i guasti che si sono verificati tra il 23 e il 24 maggio su Lungarno Torrigiani e nelle zone limitrofe, se correlati all’evento principale, per poter valutare l’effetto sui livelli di servizio che il gestore è tenuto a garantire a tutti gli utenti del servizio idrico integrato.

L'Ait ha ordinato a Publiacqua di consegnare tutti la documentazione entro il 3 giugno prossimo.

SERVIZIO - INCHIESTA E LAVORI SULLA VORAGINE IN LUNGARNO TORRIGIANI
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il piccolo si trovava in un dirupo a 3 chilometri da casa. E' in buone condizioni. Un giornalista ha sentito un lamento e ha chiamato i carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità