Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE18°33°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Brucia la collina dei Camaldoli, paura a Napoli
Brucia la collina dei Camaldoli, paura a Napoli

Cronaca martedì 26 marzo 2024 ore 18:10

Merce non conforme o contraffatta, maxi sequestri

Sequestrati giocattoli, casalinghi, bigiotteria e centinaia di capi d'abbigliamento. Sottratta all’economia sommersa merce per 50mila euro



PROVINCIA DI GROSSETO — Oltre 39mila articoli contraffati e altri 455 contraffatti sono stati sequestrati dalla guardia di finanza in provincia di Grosseto nel mese di Febbraio.

I controlli hanno interessato l’intera provincia maremmana portando al sequestro di oltre 39.000 articoli (giocattoli, casalinghi, bigiotteria, cancelleria ed accessori per la telefonia) privi di informazioni e dei requisiti minimi di sicurezza previsti dalla normativa nazionale e da quella comunitaria.

Parte della merce presentava anche il simbolo CE “China Export” apposto con caratteri tali da confonderlo con il marchio della “Conformità Europea”, certificazione che attesta la rispondenza dell’articolo a specifici standard di sicurezza, consentendone la libera commercializzazione all’interno dei Paesi membri dell’Unione europea.

Nello stesso mese, in due distinte attività commerciali, sono stati sequestrati 455 capi di abbigliamento ed accessori recanti i marchi di prestigiosi brand di lusso ma di sospetta contraffazione. In entrambi i casi, spiega la guardia di finanza "Gli esercenti non sono stati in grado di esibire alcuna documentazione attestante l’acquisto e la legittima provenienza degli articoli posti in vendita".

Le operazioni hanno consentito di sottrarre all’economia sommersa merce per un valore stimato di circa 50.000 euro. Tre persone sono state denunciate.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno