Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE13°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Cronaca martedì 28 maggio 2024 ore 12:40

Centrale di spaccio a casa dell'insospettabile casalinga

I carabinieri con la droga e quanto sequestrato
I carabinieri con la droga e quanto sequestrato

L'andirivieni in quel palazzo ha insospettito i carabinieri, che hanno finito con l'arrestare la donna in flagrante. La droga nascosta in due zaini



PROVINCIA DI LIVORNO — Nel suo appartamento aveva allestito un'autentica centrale di spaccio. Lei, un'insospettabile casalinga di 35 anni, è stata però scoperta e arrestata in flagrante dai carabinieri che si erano insospettiti per l'insolito andirivieni in quel palazzo. Dovrà dispondere del reato di spaccio di stupefacenti.

E' successo lungo la costa del Livornese, dove i carabinieri hanno avviato servizi di osservazione e controllo che hanno portato a fermare e controllare un giovane uscito poco prima dall’abitazione con un plico sospetto che al suo arrivo invece non aveva, e che poi si allontanava in motorino. Non era la prima volta né l'unica che i militari assistevano a una scena del genere, così è scattato il controllo nell'abitazione.

Lì ecco due due zaini, con all’interno circa un etto e mezzo di cocaina già suddivisa in circa una cinquantina di dosi contenute in bustine di cellophane termosaldato, nonché un 'sasso' anch’esso rivestito in cellophane, due bilancini digitali di precisione, una macchina per termosaldare in sottovuoto e materiale plastico predisposto per confezionare le dosi di droga. 

Sempre la perquisizione domiciliare ha portato a recuperare 200 euro circa in banconote di vario taglio, ritenute possibile provento dell'attività di spaccio.

Tutto quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro e la donna è stata dichiarata in arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. L’arresto è stato convalidato con misura cautelare dell’obbligo di dimora e obbligo di firma.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno