Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE12°28°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Maneskin, Victoria De Angelis dj (in bikini) nella stanza d'albergo

Cronaca mercoledì 28 febbraio 2024 ore 14:37

Dietro la onlus il giro d'affari d'un "Compro oro"

gioielli d'oro

Sfruttando gli incarichi interni, avevano dato vita a un vorticoso commercio non autorizzato di gioielli acquistandone per oltre mezzo milione



PROVINCIA DI LUCCA — Dietro le quinte di una onlus e di una società a responsabilità limitata, un vorticoso commercio da "Compro oro" con compravendita di gioielli per utilità personale: a scoprire il giro è stata la guarda di finanza del comando provinciale di Lucca, approfondendo alcune aggiudicazioni di preziosi in oro avvenute nel corso di aste pubbliche online indette dall’Istituto vendite giudiziarie di Lucca.

Ad operare erano in due: avevano messo in piedi un vero e proprio commercio non autorizzato di gioielli mediante l’utilizzo di fondi che si trovavano nella loro disponibilità in forza degli incarichi rivestiti all’interno di associazione e società.

In particolare, i riscontri effettuati dai militari del nucleo di polizia economico-finanziaria alla sede hanno fatto emergere un collaudato sistema illecito posto in essere da un soggetto di origine campane, con precedenti di polizia, con la complicità della sua compagna. 

Attraverso mirate indagini e analisi delle movimentazioni bancarie è stato accertato che i due indagati avevano partecipato a diverse aste giudiziarie su tutto il territorio nazionale, aggiudicandosi ben 83 lotti di preziosi per un importo complessivo di 546.228,50 euro, configurando il reato di esercizio abusivo dell’attività di compravendita di oro.

Al termine delle attività investigative, i due indagati sono stati denunciati per aver svolto in concorso e in via professionale l’esercizio del commercio di oro senza averne dato preventiva comunicazione all’Ufficio italiano cambi e senza essere iscritti nel registro degli Oam (Organismo competente in via esclusiva edautonoma per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno