Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 05 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Ibrahimovic «caccia» Amadeus dal palco. Poi: «Chiedo a Zlatan se posso presentare»

Cronaca lunedì 25 gennaio 2021 ore 21:00

Pugni e calci, maxi rissa all'ora dell'aperitivo

Una quindicina di ragazzi hanno creato il panico in piazza San Francesco verso l'orario di chiusura dei locali. Intervenute le forze dell'ordine



AREZZO — Erano quasi le 18 e i locali stavano per chiudere. Un gruppo di giovani è arrivato in piazza San Francesco con l'intento di consumare l'ultimo drink. Ma era orario di chiusura ed i gestori non avrebbero consentito le consumazioni. Sembra che questo rifiuto, assieme a troppo alcol, sia stata una delle ragioni che hanno portato alla furibonda lite.  Sono iniziate a volare parole grosse, poi qualche sedia. Da lì a poco è scoppiata una vera e propria rissa.

Urla, calci, pugni. I giovani hanno letteralmente creato caos e paura prima di scappare all'impazzata quando hanno sentito avvicinarsi le sirene. Sul posto sono giunte alcune pattuglie di Carabinieri e Volanti della Questura. I ragazzi se la sono dati a gambe nelle vie limitrofe. Qualcuno è stato fermato in via Cesalpino. Hanno tutti intorno ai venti anni e pare che, tra i quattro finiti in caserma, ci siano pure un paio di stranieri. Anche un'ambulanza è dovuta intervenire per curare le vittime dell'aggressione.

Una situazion assurda che vede coinvolti giovanissimi.

Le indagini sono in corso, gli inquirenti sono alla ricerca di chi ha scatenato la rissa.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca